BYRON LANDHAM

Byron Christopher Landham (aka) "Wookie" è nato a Philadelphia, Pennsylvania il 16 novembre 1969.
È il più giovane di sei figli (quattro ragazze e due ragazzi). Suo fratello maggiore Robert ha iniziato a studiare clarinetto e sassofono all'età di 12 anni. Byron, essendo influenzato da suo fratello , si interessa alla batteria a 7 anni.
All'età di 10 anni si iscrive alla Settlement Music School dove studia percussioni classiche e batteria jazz.
La libertà di espressione creativa nel jazz piacque a Byron, e divenne il suo obiettivo principale. Quando si è diplomato al liceo, è stato un punto di riferimento sulla scena jazz di Philly. Nel 1992, la sua abilità musicale gli ha fatto guadagnare un lavoro costante con alcuni dei migliori musicisti del mondo.
Ciò include un periodo con il grande Betty Carter, George Coleman, Bobby Hutcherson, Joey DeFrencesco, Frank Wes, Pat Martino, Cyrus Chestnut, Russell Malone, Ruth Naomi Floyd, Hannibal Lokumbe e la Liberation Orchestra, e più recentemente un periodo di 3 anni con sei volte vincitore del Grammy Award Dave Sanborn. Byron ha registrato almeno cinquanta cd al suo attivo e ha co-prodotto il cd "Never Can Say Goodbye" di Joey DeFrancesco nominato ai Grammy, omaggio al compianto Michael Jackson.
Uno degli attuali progetti di Byron è The Landham Brothers, con il fratello Robert Landham.
La loro ultima uscita su Straight Street Label, intitolata "The Shape of Things To Come", ha ricevuto recensioni entusiastiche.
Byron continua ad essere un forte sostenitore dell'educazione al jazz. Si è esibito in cliniche di batteria in diverse università e negozi di musica in America e Canada ed è attualmente docente presso la Temple University, Philadelphia (PA), dove è professore di Studi Jazz per la batteria.

Negli ultimi cinque anni ha insegnato batteria e combo "Bobby Durham's Jazz Camp e al Festival jazz di Isola Del Cantone (Italia).