Peter Washington

Peter Washington inizialmente studia contrabbasso e collabora con la Westchester Community Symphony all'età di 14 anni. Successivamente lavoraanche come bassista elettrico e in gruppi rock. Ha continuato a studiare all'Università della California, Berkeley. A Berkeley si interessa al jazz e inizia a lavorare come sideman nella baia di San Francisco. Nel 1986 si unisce ai Jazz Messengers di Art Blakey e si trasferisce a New York.

Da allora ha lavorato nel trio di Tommy Flanagan e di Bill Charlap, ed è stato membro fondatore del sestetto collettivo hard bop One for All. Inoltre, può essere ascoltato su Eastwood After Hours e sull'album Simple Complex del pianista Jon Weber.

Nel 2008, Washington è entrato a far parte di The Blue Note 7, un settetto formato quell'anno in onore del 70 ° anniversario della Blue Note Records. Il gruppo ha registrato un album nel 2008, intitolato Mosaic, che è stato pubblicato nel 2009 su Blue Note Records / EMI, e ha girato gli Stati Uniti per promuovere l'album da gennaio ad aprile 2009. Il gruppo suona la musica dei Blue Note Records dei vari artisti, con arrangiamenti di membri della band e Renee Rosnes. Attualmente si esibisce con Benny Green (pianista) e il batterista Kenny Washington (musicista).